Cooperativa ZOE

La Cooperativa Zoe si è costituita alla Spezia nel 1997 e si occupa della gestione di spazi museali ed espositivi, biblioteche, archivi, sale polivalenti, info-centers turistici e, più in generale, della gestione di qualsiasi bene ed evento culturale. Nell’ambito dei servizi educativi, progettiamo e realizziamo da diversi anni percorsi e laboratori inerenti la didattica dei beni culturali e del fare creativo, in collaborazione con musei, scuole, biblioteche, centri commerciali, enti e associazioni.

COSA FACCIAMO

La Cooperativa ZOE offre servizi diversificati, modellati in base al contesto al quale sono destinati, per rispondere a specifiche esigenze e favorire la fruizione del bene culturale:

  • gestione dei servizi di base e aggiuntivi;
  • organizzazione, progettazione e allestimento di eventi culturali;
  • svolgimento, progettazione e co-progettazione di attività didattiche;
  • sviluppo della didattica e della formazione professionale nelle materie storico-artistiche e linguistiche;
  • sviluppo della didattica e della formazione professionale nelle materie tecniche riguardanti il funzionamento degli impianti e dei sistemi di allarme;
  • servizi turistici (guide; informazioni turistiche; hostess, traduzione ed interpretariato;
  • custodia ed intrattenimento bambini;
  • progettazione e produzione di oggettistica per bookshop.

PROGETTI SPECIALI

  • La sua visione del bene culturale e del bene territorio la stimola a continue ricerche e alla creazione di esperienze di dialogo, scambio, valorizzazione e promozione inclusiva.
  • Partner del progetto “I dig stories – Stories Educational Learning Facilities” (project number 2015-1-IT02-KA204-05181) che è stato finanziato dalla Commissione Europea, Agenzia nazionale italiana Indire, nell’ambito del Programma di Cooperazione Erasmus + per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche, partenariati strategici per la formazione degli adulti. Il progetto, della durata di due anni, è iniziato a settembre del 2015 e concluso a settembre 2017 ed è stato presentato insieme alla Coop19 di Genova, l’associazione Anthropolis di Budapest, la scuola Vardakeios di Hermoupolis isola di Syros(Grecia), l’associazione Liverpool World Centre di Liverpool e la società Danmar Computers LLC di Rzeszów, Polonia. Nell’ambito del progetto è stato digitalizzato l’archivio fotografico della Società di Mutuo Soccorso “Unione Fraterna”.
  • È stata partner, come aderente del consorzio “Il Cigno”, del progetto “Scopri la Val di Vara” nel 2016 e del progetto “SparK Festival. Dentro e fuori le mura” nel 2018 entrambi finanziati dalla Fondazione Carispezia e da settembre 2020 del progetto “Da Levanto a Brugnato, lungo le antiche percorrenze di pellegrini e mercanti” finanziato dalla Fondazione San Paolo. 
  • Nell’ambito della progettazione didattica, è stato pubblicato sulla rivista “Bambini” (settembre, 7.2019) il progetto “Esplorazioni cromatiche. La via del colore, dal Nido al Museo andata e ritorno” svolto presso il Nido Comunale 2 Giugno, il CAMeC e il Museo “Amedeo Lia“della Spezia, in collaborazione con Servizi Educativi e Servizi Sociali del Comune della Spezia nell’ambito di P.I.P.P.I. 6.

GLI SPAZI GESTITI

MUSEI

  • dal novembre 1997 il Museo Civico “Amedeo Lia”
  • dal Giugno 1998 il Castello di San Giorgio alla Spezia, riaperto al pubblico dopo un intervento di restauro e dal 2001 il Museo del Castello
  • da Ottobre 1998 si occupa della biglietteria e della custodia delle mostre organizzate presso la Palazzina delle arti, che dal 2001 è sede anche del Museo del Sigillo.
  • da Maggio 2004 si occupa della biglietteria e della custodia delle mostre organizzate presso il Centro di Arte Moderna e Contemporanea della Spezia.
  • da Maggio 2005 si occupa della biglietteria e della custodia del Museo Etnografico e Diocesano della Spezia. 
  • da Maggio 2014 ha in concessione in ATI con CoopCulture la Casa di Colombo, le Torri di Porta Soprana e il Museo Sant’Agostino di Genova.
  • Da ottobre 2020 si occupa dell’accoglienza al pubblico e della custodia di Palazzo Mansi e Villa Guinigi a Lucca.

BIBLIOTECHE

  • Dal 1999 ha svolto il servizio di prima informazione/addetto al bancone presso la Biblioteca specializzata in arte e archeologia della Spezia. 
  • Sempre per il Sistema Bibliotecario Urbano della Spezia ha svolto il servizio di prima informazione/addetto al bancone e il servizio di catalogazione su supporto informatico presso la Biblioteca Civica U. Mazzini (4.000 libri inseriti nel 2001).  
  • Da ottobre 2002 ha svolto, inoltre, il servizio di catalogazione e prima informazione presso la Biblioteca degli Archivi della documentazione fotografica e multimediale, attualmente presso la Mediateca Regionale.
  • Da dicembre 2018 svolge il servizio di catalogazione e prima informazione presso la Biblioteca Civica di Vezzano Ligure

INFOPOINT

  • Dal 2006 svolge il servizio di accoglienza ed informazione turistica per i croceristi, prima presso il pontile “La Spezia Cruise Facilities” situato in Passeggiata Morin e attualmente all’interno del Terminal Crociere, per conto del Comune della Spezia
  • Dal 2015 a ottobre 2020 ha svolto il servizio di accoglienza ed informazione turistica presso l’Infocenter Lia, per conto del Comune della Spezia
  • Dal 2016 svolge il servizio di accoglienza ed informazione turistica presso il point nel parcheggio del Palasport della Spezia, per conto di ATC-Mobilitá e Parcheggi SpA

TEATRI E SALE POLIVALENTI

  • Dal 2018 collaborazione nell’organizzazione di visite guidate e attività didattiche con il Teatro degli Impavidi di Sarzana
  • Ha svolto il servizio di mascheraggio e guardaroba presso il Teatro Civico della Spezia per il quale si è occupata anche dell’ufficio stampa
  • Dal 2011 ha ricevuto l’incarico di gestione autonoma della Sala Dante e del Centro Allende
  • Dal 2011 ha ricevuto l’incarico di gestione autonoma della Sala G. Marmori della Camera di Commercio della Spezia

CENTRO CULTURALE “IL DIALMA – Cantiere Creativo Urbano” della Spezia

  • Da settembre 2019 siamo concessionari alla Spezia del centro culturale Il Dialma- Cantiere Creativo Urbano con Is.For.Coop e Associazione culturale “Scarti”, uno spazio di 1.900 mq che è la sede associazioni che si occupano di danza, musica e teatro e che affitta sale di diverse capienze per lo svolgimento di lezioni, assemblee, presentazioni e un Auditorium da 150 posti a sedere o 300 in piedi per spettacoli, concerti e conferenze.

LUDOTECA CIVICA

  • Da gennaio 2020 fa parte della rete di imprese che gestisce la Ludoteca del Comune della Spezia

CONSORZIO DI PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE TURISTICA “IL CIGNO”

  • Da luglio 2012 è socia del consorzio e nel 2019 ne ha acquisito una quota. Attualmente per il consorzio svolge attività di progettazione e rendicontazione. 

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO “UNIONE FRATERNA”

  • Da settembre 2020 ha ricevuto l’incarico di riordino, catalogazione e digitalizzazione della segreteria e dell’archivio storico.

Articoli di Cooperativa ZOE